app per video instagram stories gratuite musica effetti
News Vita Digitale

App gratuite per fare video sulle Instagram Stories con musica, effetti, filtri e font (le più amate)

App gratuite per fare video su Instagram – Ormai siamo tutti Instagram Stories addicted, ammettiamolo. Non so voi, ma a me non solo piace farle, ma anche guardare quelle delle persone che conosco o che ho conosciuto anche solo via social in questi anni, ma sono sicura che se avete cercato App per fare video sulle Instagram Stories, sicuramente lo siete anche voi, o quasi certamente vi stiate appassionando a questo nuovo modo di comunicare.

Immediato, sbarazzino, a volte superficiale, altre emozionante. Insomma, un bel melting pot di sensazioni e di possibilità che questo nuovo uso di Instagram ci offre. Ormai le Instagram Stories sono diventate dei veri e propri succedanei della tv, fare zapping sui volti cerchiati illuminati di fucsia dei nostri amici o seguaci, è ormai una pratica attiva anche sui social e questa nuova trovata di Mark Zuckerberg presa in prestito da Snapchat, ha avuto il merito di rendere Instagram meno patinato e più immediato, quindi meno “finto”.
Sappiamo tutti quanto sia gettonato ormai il foto editing con programmi quali VSCO cam, Snapseed, Lightroom e molto altro, spopolano in rete i tutorial per imparare ad utilizzare App di Foto editing come dei professionisti, da migliaia di seguaci.

Leggi anche: Perché non ci sono più le GIF nelle Instagram Stories
Leggi anche: Come avere i nuovi font nelle Instagram Stories

È ormai palese che mentre prima postavamo la colazione sullo Scottex, ora prendiamo in prestito le tazze della nonna, i fiori freschi sapientemente disposti, le candele, la luce giusta, il centrino vintage. Insomma, di spontaneo c’è poco e nulla, il focus della famosa gallery di Instagram è diventato lo storytelling, c’è chi lo fa facendo parlare le immagini, scegliendo un tema in particolare per la gallery, chi dedica ore e ore agli scatti, cercando di trasferire il suo modo di vivere o lo stato d’animo di un dato periodo, nell’interezza della galleria fotografica di quel dato periodo e chi unisce a scatti imperfetti testi emozionanti.

Insomma, ormai di stili per la gallery di Instagram ce ne sono tantissimi, alcuni più inflazionati di altri, con molte foto cliché acchiappa like e via discorrendo, per questo le Instagram Stories stanno vivendo un momento di massima espansione ed esplorazione, pare addirittura che Mark Zuckerberg stia pensando di unificarle, ossia permetterle di condividerle anche su Facebook e sugli status di WhatsApp, ma per ora nulla di certo.

Leggi anche: Come mettere link nelle Instagram Stories

App video gratuite con colonna sonora ed effetti

È una domanda che ci poniamo tutti, soprattutto se ci teniamo molto all’estetica, se il nostro stile è particolarmente curato o semplicemente perché vogliamo trovare un nostro modo personale di crearle. Gli strumenti che ci mette a disposizione Instagram sono limitati, ancora non tutti infatti hanno a disposizione i nuovi font nelle Instagram Stories, o i nuovi filtri, anche se da poco sono state introdotte le Gif che rendono il tutto molto Msn o My Space per chi appartiene alla mia generazione. Insomma, se anche voi seguite persone che invece realizzano delle Storie su Instagram particolari e volete ispirarvi a loro, ecco alcune delle App per modificare video che potrebbero aiutarvi nel realizzare questo obiettivo. Ho selezionato alcune delle App più amate da blogger e Instagrammer professionisti

 

  • Video vintage con l’App 8mm: perfetta per creare video che sembrino pellicole cinematografiche dall’animo vintage, grazie soprattutto ai suoi filtri retrò. Disponibile sia su Android che iOS ed è gratuita
  • App Splice: assieme a Quik è un’App lanciata da GOPRO e che può essere definita di montaggio ed editing professionale, perché dà la possibilità di creare molte transazioni manualmente, agiungere sezioni di video, musica grazie alla libreria già presente, realizzare slowmotion e molto altra. È disponibile solo per iOS, mentre Quik anche per Android, ottima comunque.
  • Hypetype per testi e font: è un’App stupenda se amate realizzare video o foto per le Instagram Stories con font particolari permettendo anche di animare il testo. Inoltre è disponibile sia su Google Play che su Apple Store.
  • Kirakira+ per far brillare foto e video: l’avrete sicuramente vista usare da blogger popolari come Chiara Ferragni o celebrities come Kim Kardashian, ma finalmente anche noi comuni mortali possiamo far brillare tutto ciò che ci circonda
  • Canva: l’App di grafica più utile. Ideale per creare cornici, stampe e layout di grande livello. Facilissima da usare, perfetta per i blogger o chi racconta viaggi, ad esempio e vuole contestualizzare il suo racconto, con dei piccoli layout prima di ogni sequenza.
  • InShot: questa è sicuramente l’App più usata per le Instagram Stories, perché permette di ridimesionare video e foto e addarle al formato Ig Stories che è di 19:6 aggiungere scritte a mano o con font e creare cornici con sfondi. Senza dimenticare l’aggiunta di musica che non guasta. Un vero must-have

La lista potrebbe continuare a lungo, ma il mio consiglio è quello di trovare una vostra strada e un vostro modo di comunicare, possibilmente riconoscibile da quello degli altri. Utilizzare troppe App può essere controproducente, meglio poche ma efficaci ai fini del nostro messaggio o di ciò che vogliamo raccontare. Se avete fatto delle belle foto o video, non avete bisogno di tante App per raccontare quello che avete visto o fatto, ricordate sempre di focalizzarvi sul contenuto, su ciò che volete trasmettere, piuttosto che sul contenitore. I vostri followers impareranno a conoscervi e vi seguiranno con più piacere.

Chi seguire sulle Instagram Stories

Una piccola chicca, ecco gli account che seguo di cui mi piace tantissimo il modo in cui comunicano attraverso le Instagram Stories (ve li scrivo con il loro account Instagram così potete cercarli e seguirli se vi piacciono e se non lo fate già!). Se avete altri account da segnalarmi fatelo nei commenti, aspetto i vostri consigli

  • Alessia Rux: simpatica, immediata, spontanea. Usa molte App, ma non sempre, solo quando deve confezionare un contenuto per renderlo più bello da fruire. Adoro letteralmente le sue Stories. E poi è pugliese, ed io sono di parte!
  • MyWay: apprezzo la sua capacità di riuscire a creare Stories quasi h24, il suo è un vero e proprio diario di vita. Riesce a raccontarsi senza troppi filtri, mostrando anche  molti dietro le quinte della vita di una blogger/influencer
  • Martiipal: ho iniziato a seguirla da poco, ma mi diverto tantissimo a vedere le sue Stories. Una ragazza molto sveglia ed autoironica che non nasconde ai suoi seguaci i retroscena di una foto patinata, salvo mostrare poi sul suo profilo la fine che fa tutto il cibo che fotografa: ovviamente mangiato!
  • ClioMakeUp: io sono dipendente dalle storie di Clio e soprattutto di Grace. Da quando Clio ha partorito trascorre molto tempo sulle Instagram Stories e racconta senza App ma con enorme simpatia la sua vita di neo mamma e le sue sessioni di make-up e skincare quotidiane
  • WishWishWish: ho sempre adorato lo stile della blogger inglese Carrie, sin da quando ho iniziato a fare blogging. Le sue Stories sono girate con la reflex e montate come dei veri e propri piccoli cortometraggi, il suo senso estetico e di ripresa sono sempre fonte d’ispirazione

E ricordatevi di seguirmi su Instagram! Cercate @robertacostantino_

Come creare foto con effetti in movimento su immagini fisse (ad esempio la neve che cade o la tazza fumante)

You Might Also Like...

1 Comment

  • Reply
    mariacarla
    25/01/2018 at 10:01 pm

    Proprio quello di cui avevo bisogno ….sono dipendente dalle instagram stories che guardo spessissimo e che faccio spessissimo . Ora con i tuoi suggerimenti sicuramente migliorerò la mia tecnica

  • Leave a Reply

    Newsletter Visualfashionist

    Non perderti nessun post iscriviti alla newsletter!