katyperry-capelli-look
News

Capelli Katy Perry: colore e taglio sempre diverso, tutti i cambi da rosa a verde

Katy Perry è una di quelle cantanti pop che difficilmente riesce a passare inosservata, sia per le sue qualità fisiche che vocali, per questo è seguitissima e ha record di fans e followers. Sarà anche merito del suo look che nel corso degli anni è diventato sempre più personale ed in linea con la sua musica.
Katy, infatti, punta nei suoi video e nelle sue performance live, sull’ironia e gioca con il suo corpo ed i suoi outfit attingendo spesso al mondo del vintage e dei cartoon.
Oltre ai vestiti, la Perry, ha un debole per i capelli, è davvero incredibile quante volte abbia cambiato taglio e colore negli ultimi anni, passando dal rosa al viola, dal nero al lilla, ed ora al verde e a quanto pare non ha intenzione di smettere.

 La cantante, classe 1984 di origine californiana (ma con sangue misto), ha esordito da piccola cantando gospel nelle Chiese, la sua famiglia è molto religiosa. E’ evidente che poi ha cambiato totalmente genere visto che le sue canzoni sono spesso ricche di doppi sensi, in passato anche fraintesi da alcune associazioni che tutelano i diritti degli omosessuali.

La Perry, dal canto suo, ha sempre smentito qualsiasi accusa di omofobia. Anzi, ne ha sostenuto, con il passare del tempo, diverse cause. Insomma, è chiaro che porre l’attenzione su testi ambigui è stata solo una strategia di marketing della casa discografica.
Ma tornando ai suoi capelli, anch’io da adolescente li ho tinti di rosa, viola e blu, oltre ad altri colori più classici, ora come ora li preferisco al naturale, ma se siete in cerca d’ispirazione per un colpo di testa pazzo, direi che potete prendere benissimo spunto da lei.

You Might Also Like...

2 Comments

  • Reply
    Anonimo
    23/05/2014 at 8:36 am

    ciao. ma non si brucia i capelli, così? arriverà a quarant'anni calva…un uovo sodo… XD

    • Reply
      Roberta
      23/05/2014 at 10:43 am

      Ciao, eh bella domanda! Io dopo averli tinti due volte di fuchsia rischiavo sul serio 🙂

      Roberta

    Leave a Reply