Top e leggings per la palestra tecnici myprotein donna taglie
Moda

Cosa indosso quando vado in palestra? L’abbigliamento tecnico a cui non so più rinunciare

Per chi di voi mi segue da qualche tempo, saprà che sono sempre stata una persona sportiva. Ho praticato per sette anni una disciplina marziale coreana, il taekwondo, fino al conseguimento della cintura nera (se siete curiosi qui vi racconto l’emozione dell’esame davanti alla Commissione tecnica a Roma).

Un paio di anni fa, di fronte ad un periodo particolarmente impegnativo, ho dovuto rinunciare alla palestra e al taekwondo, sapendo che non sarei riuscita a dedicargli tutto il tempo che uno sport, così importante per me, merita. Quest’anno sono finalmente tornata in palestra e come tutti i coloro che lavorano molto al pc – in media 10 ore al giorno – mi dedico alle attività che fanno bene  in particolare alla schiena e che aiutano a sciogliere i muscoli, quindi Pilates, Yoga, Total Body, ho ritrovato il piacere di dedicarmi qualche ora, anche con attività meno impegnative della precedente, ma che mi permettono di sentirmi bene.

Abbigliamento palestra: cosa scegliere?

Certo ritornare in palestra non è stato semplice e tra le altre cose, avendo praticato taekwondo, non avevo l’abbigliamento giusto. Nelle arti marziali si usa un abbigliamento standard – che in questo caso prende il nome di dobokadatto a quello specifico sport, ma decisamente inadatto a tutti gli altri.

E così mi sono informata e ho scoperto che l’abbigliamento tecnico è quello che ti permette di vivere al meglio l’attività sportiva, permettendoti i movimenti senza costrizioni, lasciando la pelle traspirare e soprattutto facendoci sentire bellissime e in forma (anche se ancora non lo siamo del tutto).

Mission impossible? Non del tutto. Da quando ho provato i capi My Protein, il mio approccio allo sport è diventato decisamente più sicuro e professionale. Non mi sento più a disagio, sono entrata perfettamente nel mood delle attività che sto svolgendo e sapere che indosserò dei capi che mi piacciono e mi fanno sentire a mio agio con il mio corpo, mi rendono ancora più determinata a conseguire i miei obiettivi. Inoltre, ho trovato i capi MyProtein perfetti anche per il tempo libero. Durante il weekend ad esempio, mi piace tantissimo organizzare un picnic all’aria aperta, in una delle bellissime Ville di Roma e allo stesso tempo non voglio pensare troppo a cosa indosserò, un paio di leggings ed una canotta MyProtenin e sono pronta in pochi minuti.

i capi da donna myprotein opinioni

Leggi anche: Nivea leggings snellenti, funzionano?

Perché scelgo MyProtein

Ho provato diversi brand di abbigliamento sportivo, ma con MyProtein, devo ammetterlo, ho trovato il giusto rapporto qualità-prezzo senza dimenticare di avere un’occhio alle tendenze. Vi ho anche mostrato tempo fa in un video sul canale YouTube, il mio shopping per la palestra che avevo fatto su Zalando, ma non mi sono trovata benissimo con i capi che ho scelto.

Uno dei motivi per cui, invece, con MyProtein mi sento maggiormente a mio agio nei movimenti è che i capi sono senza cuciture. La linea Fitness zero cuciture è stato pensata proprio per permettere il massimo del movimento con tutto il comfort possibile. In gergo tecnico si chiama performance wearing: il tessuto è studiato appositamente per avvolgere il corpo con fibre ultra soft. Il leggings hanno un effetto contenitivo e leggermente push-up. I top, poi, possono essere utilizzati al posto del reggiseno, grazie alla leggera imbottitura e alla doppia spallina. Io di solito abbino anche una canotta di quelle sbracciate che mi copre la schiena, soprattutto quando devo fare gli esercizi a terra e mi protegge dall’aria condizionata, permettendo comunque alla pelle di traspirare. Un consiglio sulla taglia, io sono alta 1.70 e peso 60 chili, ho scelto una M e mi sono trovata giusta, nel senso non larga, la vestibilità dei leggings e del top è molto aderente. E voi, qual è il vostro abbigliamento preferito per la palestra? Se avete qualche consiglio lasciatelo nei commenti, o scrivetemi una mail a visualfashionist@gmail.com

You Might Also Like...

No Comments

Leave a Reply