FrasiFridaKahlo
Bellezza News

Frida Kahlo è la donna che tutte noi dovremmo essere

Ho in camera una foto che ritrae Frida Kahlo sdraiata su un prato che guarda fisso nell’obiettivo, coprendosi gli occhi con un braccio perché accecata dal sole. È uno scatto in bianco e nero che adoro ed ho bisogno di guardarla ogni tanto, perché mi ricorda la donna che voglio essere. Quella che scelgo di essere, cercando in me le risorse più profonde.

Frida rappresenta  l’esempio di donna a cui tutte dovremmo aspirare, non (o almeno non solo) per le sue idee femministe, per il suo talento. Frida è molto più di questo: è tante sfaccettature dell’universo femminile, le più incredibili.
È la capacità che noi donne abbiamo di sopportare il dolore, fisico e morale, “possiamo sopportare più di quanto pensiamo” – diceva.
L’attitudine di sapersi guardare dentro e trovare la propria essenza e non aver paura di mostrare le fragilità.

Fare delle proprie fragilità una forza incredibile. Amare, amare profondamente. Perdonare anche le infedeltà più atroci perché la vita è caos e molte cose sono e rimangono spesso inspiegabili. Come l’amore profondo che la univa a Diego Rivera, nonostante i tradimenti, nonostante le loro diversità.

Ero solita pensare di essere la persona più strana del mondo ma poi ho pensato, ci sono così tante persone nel mondo, ci dev’essere qualcuna proprio come me, che si sente bizzarra e difettosa nello stesso modo in cui mi sento io. Vorrei immaginarla, e immaginare che lei debba essere là fuori e che anche lei stia pensando a me. Beh, spero che, se tu sei lì fuori e dovessi leggere ciò, tu sappia che sì, è vero, sono qui e sono strana proprio come te.

Ma è stato proprio lui, Diego Rivera, a saper meglio tratteggiare la personalità di Frida, con le sue parole. Forse nessuno come lui la conosceva meglio.

Vi consiglio Frida, non perché sono suo marito, ma in qualità di un
entusiasta ammiratore della sua opera. Acida e dolce, dura e affilata e
delicata e raffinata come le ali di una farfalla, amabile come un
meraviglioso sorriso, e così profonda e crudele come il gusto amaro
della vita”.

E’ la prima volta nella storia dell’arte che una donna esprime con
totale sincerità, scarnificata e, potremmo dire, tranquillamente
feroce, i fatti e particolari che riguardano esclusivamente la donna. La
sua sincerità, che si potrebbe definire insieme molto tenera e crudele,
la portò a dare di certi fatti la testimonianza più indiscutibile e
sicura; é perciò che dipinse la sua stessa nascita, il suo allattamento,
la sua crescita dentro la sua famiglia e le sue terribili sofferenze, e
di ogni cosa senza permettersi mai la minima esagerazione né divergenza
dai fatti precisi, mantenendosi realista e profonda, come lo é sempre
il popolo messicano nella sua arte, compresi i casi in cui generalizza
fatti e sentimenti, arrivando alla loro espressione cosmogonica.

Frida moriva il 13 luglio del 1956 e l’ultima frase che ha detto prima di volar via è stata “Viva la vida”.

Foto Frida Kahlo Oficial

You Might Also Like...

No Comments

Leave a Reply

Newsletter Visualfashionist

Non perderti nessun post iscriviti alla newsletter!