News

|| Guide Semi-serie || 5 Gennaio 2013: si “saldi” chi può!


Finalmente il tanto atteso giorno dei saldi è arrivato, dopo aver messo da parte i nostri risparmi come formichine, è arrivato il momento di sfoderare carta o cash per accaparrarsi l’oggetto del desiderio.
Ma attenzione, ai saldi occorre andare preparate, pronte a tutto, corazzate neanche si stesse andando ad una manifestazione a cui parteciperà un gruppo nutrito di Black Block.
Le donne di fronte alla borsa dei sogni scontata del 50% possono diventare molto cattive #sapevatelo!
Preparatevi psicologicamente a reggere file alla cassa e code per il bagno, per i camerini e per il pranzo.
La vostra mente ad un certo punto vi abbandonerà ed inizierete a non poterne più, quello è il momento giusto per tornare a casa e tentare la fortuna un altro giorno.
Partiamo dal presupposto che il primo giorno dei saldi è un delirio, sarebbe preferibile andare il lunedì mattina o comunque durante la settimana, quando tutti sono a lavoro, ma se anche voi sarete a lavoro allora vi toccherà sempre e comunque il weekend che significa: CAOS.
Dress comfy like the fashion blogger Lovely Pepa, one of my favourite!
Vestitevi comode, scarpe basse e vestiti da togliere agilmente per evitare di metterci troppo in camerino, ma non andate in modo sciatto, altrimenti vi sembrerà di aver bisogno di tutto.
Truccatevi e fatevi carine, deciderete molto meglio.
Portate salviettine rinfrescanti, un gel igienizzante per le mani, gomme da masticare ed una bottiglietta d’acqua.
Una cipria per opacizzare ed un pettine per sistemare i capelli dopo aver provato l’ennesimo maglione super sintetico di H&M che ve li farà drizzare.
Decidete prima cosa vi serve, in modo che non acquisterete in modo compulsivo cose di cui poi ve ne pentirete.
Puntate su pezzi che a prezzo pieno di solito non potreste comprare come cappotti, scarpe, borse, occhiali di qualità, ve li ritroverete per il prossimo anno.
Evitate i negozi low cost dove è possibile acquistare anche durante l’anno e prediligete quelli più costosi o per lo meno nei vostri limiti.
Ovviamente fissate un budget e calcolate in media quanto spendereste per un nuovo paio di scarpe o per una giacca, in modo che alla migliore occasione saprete coglierla.

You Might Also Like...

3 Comments

  • Reply
    Giulia
    04/01/2013 at 10:31 pm

    Io ancora devo aspettare un giorno 🙁 ma domattina alle 9:30 sarò già davanti ai negozi 🙂
    Ottimi consigli hai dato!
    Se ti va passa da me e magari potremmo seguirci a vicenda
    baci

    http://thefashionshadowbygiulia.blogspot.it/

  • Reply
    Fede♥
    04/01/2013 at 11:52 pm

    Da me iniziano domani e non vedo l'ora! **

    NEW POST on
    http://thefashionpancake.blogspot.it/ passa se ti va!

  • Reply
    Visualfashionist
    05/01/2013 at 4:42 pm

    @Giulia @Fede io oggi sono andata in missione prestissimo, quì a Roma è un vero delirio, ma sono riuscita a portare a casa qualcosa 🙂

    saluti

    Roberta

  • Leave a Reply

    Newsletter Visualfashionist

    Non perderti nessun post iscriviti alla newsletter!