News

|| Guide semi-serie || Come vestirsi per andare in palestra senza sfigurare



Si sa dopo le feste sono molte le ragazze che decidono di iscriversi in palestra per eliminare qualche rotolino di troppo, durante queste infatti i chili tendono a salire e l’autostima invece a scendere.
Sappiate che non siete sole, ma anzi la maggioranza, quindi forza e coraggio: lo sport è la risposta giusta ai vostri problemi, senza mettersi a dieta ferrea.
Se vi siete iscritte il primo passo è fatto, ma manca qualcosa.
Tocca trovare un look che vi faccia sentire belle e desiderabili anche in un ambiente puzzolente e stancante come quello della palestra.
Solitamente si fa sport davanti allo specchio e per esperienza direi che l’impatto certe volte può essere brutale e farci cadere in un insicurezza infinita.
Pertanto non vi presentate a lezione sciatte o trasandate, ma acquistate qualche capo che vi valorizzi e vi aiuti a trovare la forma perduta in modo più indolore.
Le regole principali per quasi tutti i tipi di fisico sono:
1. pantaloni rigorosamente neri (bianco, grigio, nero e rosso lasciatelo alle modelle di Victoria’s Secret).
Se siete magre optate per i leggings, se più cicciottelle il classico pantajazz va più che bene. Dimenticatevi i pinocchietti se siete bassine.
2. Niente t-shirt della sagra del fungo porcino o vecchie e sdrucite delle scuole medie. Altrettanto no a strass e paillettes.
Sì a top in tessuto tecnico dai colori fluo con scollo e incrocio sulla schiena: Valorizzeranno decolettè e scapole.
3. Le scarpe sono fondamentali, sceglietele in tinta con il top e non raso terra, vi faranno sembrare più toniche e soprattutto non ne rimetterete di schiena dopo gli esercizi.
4. Mantenete i capelli ordinati con ferrettini colorati (senza eccedere) e elastici resistenti.
Dimenticatevi le fasce e le pinze che fanno troppo anni’ 80-’90
5. Lasciate a casa collane, bracciali, orologi, orecchini appariscenti, al massimo due brillantini o perle alle orecchie.
6. Il make up si può utilizzare anche in palestra ma non deve essere pesante, quindi sì a fondotinta leggero, eyeliner e rimmel waterprof ed un tocco di burrocacao.






Aggiungi didascalia

OUT 1 e 2

You Might Also Like...

4 Comments

  • Reply
    Charlie into Vogue
    08/01/2013 at 8:29 pm

    Ecco io sono una di quelle persone che sta attenta all'abbigliamento anche in palestra..naturalmente senza esagerare e cadere nel ridicolo! immagini bellissime e azzeccatissime ! ti seguo e ti voto pure su grazia.it dove sono anche io se vuoi ricambia!!! =) charlieintovogue.blogspot.com

  • Reply
    Imma Oropallo
    09/01/2013 at 2:31 am

    Bellissime le foto. Io nn sn una tipa da palestra, ma l'idea di essere impeccabili anche in tenuta sportiva è molto carina, visto che la tuta è sempre associata ad un'immagine sciatta e trasandata.
    Passa da me se ti va,baci!!

  • Reply
    Simona Venus
    09/01/2013 at 9:15 am

    Good Inspiration per un look da paelstra meno sciatto e trasandato, dovrebbero seguirlo un po tutte!
    http://venusdollshouse.blogspot.it

  • Reply
    Visualfashionist
    09/01/2013 at 9:40 am

    @Charlie into Vogu: grazie mille! ricambio certamente

    @Imma Oropallo: grazie!

    @Simona Venus: grazie 😉

  • Leave a Reply

    Newsletter Visualfashionist

    Non perderti nessun post iscriviti alla newsletter!