HerbalEssenceNudereview-1
News

Herbal Essence Nude bocciato? Review shampoo e balsamo

Siamo sempre di corsa e spesso tra una sessione di pilates ed una riunione con il capo, con il fiato corto e la manicure sbeccata, ci capita di comprare lo shampoo direttamente al supermercato, tra una lattuga ed un pacco di cereali Fitness. Spesso, però, tra quelle sfavillanti confezioni di prodotti che promettono capelli lisci e lucenti, ci sono solo agglomerati di siliconi che se la ridono sotto i baffi di fronte alla nostra espressione felice nel trovare in offerta il nuovissimo shampoo, appena visto in pubblicità, che promette una chioma da favola .

Da qualche tempo sono diventata anch’io una attenta all’Inci, insomma agli ingredienti dei prodotti, e così quando tempo fa avevo visto il nuovo shampoo della Herbal Essence Nude, senza siliconi, parabeni e coloranti ho pensato che finalmente era il caso di dare una seconda chance a questa marca che avevo abbandonato dopo averla acquistata un paio di volte con risultati discutibili.
Insomma, trovando il suddetto shampoo (e balsamo) in promozione ad 1.99 euro da Auchan ho pensato – una seconda chance non si nega a nessuno, perchè non ri-provare.
Torno a casa tutta felice e dò un’occhiata agli ingredienti sul biodizionario, è lì che la mia delusione è salita, quando ho visto tutti quei pallini rossi (ovvero ingredienti nocivi). Ma non doveva essere uno shampoo senza schifezze?
Ormai l’ho comprato e quindi lo provo. L’odore dello shampoo è fresco grazie alla menta, ma non eccessivamente profumato, mentre il balsamo è decisamente più gradevole. Già alla prima insaponata della testa si forma molta schiuma (colpa dei numerosi tensioattivi presenti) e sebbene questo agevoli il lavaggio non permette ai capelli di pulirsi a fondo (preferisco di gran lunga lo shampoo Viviverde Coop che al primo lavaggio deterge e al secondo fa un po’ di schiuma).

Ecco gli ingredienti dello SHAMPOO HERBAL ESSENCE NUDE

*citronellol

 INCI Balsamo Herbal Essence Nude

Il balsamo è molto blando, ma districa bene e ripeto ha un buon profumo. Dopo averli lavati ed asciugati, i capelli sono lucidi ma trascorsa appena qualche ora già avverto un po’ di pesantezza sulla cute, segno che non sono stati puliti per bene e a fondo. Premetto, però, che ne ho davvero una massa enorme e che riuscire a lavarli bene è un’impresa, per questo ho bisogno di uno shampoo che faccia poca schiuma almeno al primo lavaggio. Insomma, morale della favola, per le mie esigenze non credo sia adatto e sebbene non sia totalmente da bocciare, non credo che lo ricomprerò. 
Ci sono altri shampoo acquistabili al supermercato decisamente migliori ed anche più economici in certi casi, ne ho parlato sul mio sito di moda e bellezza Style Factor, trovate il post qui.
E voi, l’avete provato? Qual è il vostro shampoo low cost preferito? Scrivetemelo nei commenti sarò felice di provarlo!
Ti è piaciuto questo post? Continua a seguirmi su Facebook e Google Plus +Visual Fashionist Blog 


You Might Also Like...

No Comments

Leave a Reply

Newsletter Visualfashionist

Non perderti nessun post iscriviti alla newsletter!