Chi sono

 

Mi chiamo Roberta Costantino. Quando avevo 4 anni scarabocchiavo la carta da parati a casa della nonna e per Natale chiedevo sempre penne e colori come regalo. Negli anni sono diventata consapevole di aver trovato nella scrittura il porto sicuro dove approdare con le mie malinconie e i miei “eccessi” di sensibilità.

Presto o tardi avrei imparato a fare di quello che oggi socialmente può essere considerato un “difetto”, un pregio e con le sfumature delle mie sensazioni ho imparato a tratteggiare meglio i contorni della realtà che mi circonda e della mia vita.

Per questo motivo ho sempre taccuini, agende, post-it accartocciati sul fondo della borsa, note sullo smartphone con frasi di libri, pensieri sparsi, appunti, parole che sento mie. Insomma, un’introspettiva patologica. Mi piace definirmi una che ama raccontarsi, ma non esibirsi. A tal proposito condivido, con voi che passate di qui, una delle mie citazioni preferite – una frase di Barthes:

“Io voglio enunciare l’interiorità senza concedere l’intimità”

Non crediate sia una persona eccessivamente seria, perché amo anche (e per fortuna) ridere e scherzare, senza prendermi troppo seriamente. Se scrivere è una cosa che fa parte del mio DNA ma come diceva Pavese può essere “una necessità dolorosa”, la fotografia è di sicuro la mia isola felice. Non sono una professionista, ma mi rilassa e mi mette in pace con il mondo (potrete notarlo seguendomi su Instagram).

Dall’Università al mondo del lavoro, passando per il blog

Questo blog esiste dal 2007, mi ha accompagnato sin dall’Università e siamo cresciuti praticamente insieme, spero sempre in meglio. Visual Fashionist rappresenta tutte le mie passioni ed è esso stesso passione pura. Ora vi spiego perché:

Mi definisco una Blogger&Worker, perché il blog non è la mia unica attività assieme alla mia webzine Style Factor. Dopo aver conseguito la Laurea Magistrale in Comunicazione d’Impresa, dopo la Triennale in Scienze e tecnologie all’Università di Roma La Sapienza, ho iniziato a lavorare subito (per fortuna!) in un’importante Media Company italiana con un team internazionale. Sono partita dal gradino più basso, con lo stage, per diventare poi nel giro di quattro anni Senior Content Editor e Responsabile dell’area Moda e Bellezza con un lavoro full time. Da quel giorno ho sempre continuato a coltivare le mie passioni anche al di fuori del lavoro perché, il mondo dei blogger e ora anche di Instagram, è una dimensione che sento mia da tempo e fa parte ormai della mia vita. Negli anni ho cambiato lavoro, ho fatto anche esperienza presso magazine internazionali, agenzie di comunicazione per tornare poi nel campo dell’editoria on line come Digital Content Strategist e Social Media Specialist.

Perché il blog è ancora importante

Eppure il blog continua ad essere una parte irrinunciabile della mia vita on e off line, perché proprio grazie al blog ho avuto e ho la possibilità di vivere esperienze incredibili e conoscere realtà nuove, condividere le mie passioni con chi vive questo mondo virtuale come me, ma anche stringere rapporti veri, reali, con veri amici.

Insomma, salite a bordo di Visual Fashionist, io provo a farvelo vedere con i miei occhi e spero che abbiate trovato qualcosa di interessante che vi faccia fare ritorno di nuovo. Se volete contattarmi vi aspetto qui o sui miei canali social (in primis Instagram), oppure scrivetemi a  visualfashionist@gmail.com; se volete saperne di più del mio percorso lavorativo, o farmi qualche domanda mi trovate anche su LinkedIn

Buona lettura su Visual Fashionist!

visualfashionist-firma