mercato centrale di roma termini bonci
News Tempo Libero

Il Mercato Centrale di Roma Termini festeggia un anno ricco di passione e bontà #TuttiPerUno

Il Mercato Centrale di Roma Termini è il posto che non ti aspetti. Vivo a Roma da quindici anni e un locale accogliente e pieno di bellezza come questo mancava troppo, da tanto tempo. Vivere in una città caotica come Roma non è semplice, lo sanno i romani, lo sa chi di Roma non è o chi è solo di passaggio. Passaggio sì. Quante volte ci capita di dover trascorrere qualche ora in un’altra città che non conosciamo, soprattutto se parliamo di grandi metropoli e non sappiamo dove fermarci un attimo, magari mangiare un boccone, ricaricare il cellulare, perché no, sederci o darci appuntamento con un’amica. Senza stress.

Da quando è stato inaugurato il Mercato Centrale a Roma Termini, posso finalmente dire di avere un posto di riferimento e sono felice che nel suo primo anno di vita abbia raccolto tantissimi consensi, sia dai romani stessi che dagli addetti ai lavori che hanno deciso di unirsi sotto lo stesso meraviglioso tetto – o meglio Cappa Mazzoniana (progettata da Angiolo Mazzoni) al Mercato Centrale di Roma. Se non sapete di cosa stia parlando, perché magari non siete stati nella Capitale nell’ultimo anno o non avete avuto modo di visitarlo, vi racconto punto per punto, dove trovarlo, perché andarci e cosa troverete, oltre al ricco programmi di eventi e festeggiamenti che ci saranno proprio in occasione del suo primo compleanno.

mercato centrale di roma termini cosa mangiare

Gli eventi al Mercato Centrale di Roma Termini per il suo primo compleanno

Se siete nei paraggi tenetevi liberi perché l’otto novembre, dalle 18 fino a notte fonda con l’hashtag #viaGiolitti36 si festeggia alla grande con un super evento aperto a tutto e che coinvolgerà l’intero quartiere Esquilino. Perché vi consiglio di partecipare? In primis perché potrete assaporare gratuitamente una specialità da ogni bottega presente nel Mercato assieme ad un calice di vino offerto a tutti i partecipanti in collaborazione con Feudi di San Gregorio e Vespa e da cui è nata una magnifica nuova etichetta, dedicata proprio al Mercato Centrale.

L’ 8 novembre dalle ore 18.00 e fino a notte fonda, il Mercato Centrale Roma in #viaGiolitti36 festeggerà il suo primo compleanno. L’evento è aperto a tutti, e coinvolgerà non solo il Mercato Centrale ma l’intero Quartiere Esquilino con tutti i suoi “personaggi” e sostenitori.

Oltre a poter degustare gratuitamente una specialità offerta in ogni bottega presente, il Mercato Centrale offrirà un calice di vino a tutti i suoi partecipanti grazie alla collaborazione con Feudi di San Gregorio e Vespa. Collaborazione che ha reso possibile la realizzazione di un’etichetta dedicata proprio a Mercato Centrale Roma.

Non ci sarà solo il cibo, questo primo anniversario sarà una vera e propria festa per l’intero quartiere, un modo per tutti coloro che hanno lavorato e lavorano nel Mercato Centrale di Roma e che lo hanno reso un punto di riferimento per i cittadini romani, ma anche per i visitatori e, ovviamente, per ringraziare la città che li ospita con tanto calore e bellezza.

mercato centrale di roma termini tripadvisor

Gli eventi spazieranno dal teatro alla musica, passando per il cinema e l’arte e si terranno sia all’interno del Mercato che all’esterno, per le strade del quartiere, ma anche in Stazione. Ecco un sunto di alcuni degli appuntamenti previsti:

  • In stazione tra le 17:00 e le 19:00, si esibiranno gli Stag.
  • Mauro Sgarbi realizzerà il canovaccio del nuovo murales, per continuare quello già presente del “Nuovo Mercato Esquilino”.
  • Sarà allestito un corner Radio Mercato Centrale sul mezzanino, tra piano terra e primo piano, con Alessio Bertallot e Fabio De Luca e interviste ai protagonisti della serata.
  • Mamma Roma, l’evento ideato dal Mercato Centrale per raccontare Roma, i romani e i suoi quartieri caratteristici. Sotto la lente questa volta il Quartiere Esquilino in collaborazione con Any Given Monday.
  • Alle 22:00 il momento della torta preparata da Gabriele Bonci insieme alla Fondazione Il Faro
  • L’orario di chiusura solo per questa occasione verrà prolungato fino alle 3 del mattino con un after party organizzato da K-Party

Il cibo è una cosa semplice e se è buono, diventa pure bello e parla da solo. Il Mercato Centrale di Roma affonda le sue radici in una filosofia ben chiara: il cibo si racconta da solo, non c’è bisogno di immagini patinate o giri di parole, si torna all’essenziale, alla bontà che è una cosa elementare e che tutti sappiamo riconoscere. Nel Mercato Centrale di Roma si torna alle radici, si trovano gli artigiani con i loro prodotti, da Nord a Sud Italia, un percorso che vi soddisferà già solo nei profumi mentre attraverserete la lunga navata e poi gli occhi, con il ben di Dio esposto ad ogni banco, la segnaletica chiara a farvi capire dove trovare cosa e scoprire anche qualcosa di nuovo che magari non conoscevate.

mercato centrale di roma termini indirizzo

Leggi anche: Guida alla Norvegia, cosa vedere e come organizzarsi

Mercato Centrale di Roma Termini: il menù

La cosa bella del Mercato centrale di Roma è che non c’è un Menù, ma ogni banco ha i suoi “piatti migliori” che troverete praticamente sempre e delle novità che anche in base alla stagionalità vengono proposte. Potrete fare un giro per i vari banchi e decidere dove fermarvi a spizzicare qualcosa, senza contare che molto spesso ad ogni banco ci sono degli assaggini, quindi potete farvi un’idea provando “a caldo”. Che vogliate fermarvi per uno spuntino veloce o mangiare un piatto di pasta con il tartufo o degustare del vino, o mangiare un dolcetto, qui troverete davvero tutto e soprattutto con prodotti di qualità e cottura express. Volete sapere quali sono i banchi che troverete al Mercato Centrale?

  • Il pane e i dolci di Gabriele Bonci
  • La carne e i salumi di Fausto Savigni
  • La pasta di Egidio Michelis
  • Il trapezzino di Stefano Callegari
  • Il tartufo di Luciano Savini
  • Il fritto di Martino Bellincampi
  • La pizza di Pier Daniele Seu
  • Il gelato di Luca Veralli
  • Le specialità siciliane di Carmelo Pannocchietti
  • Il sushi di Donato Scardi
  • Il pesce fresco di famiglia Galluzzi
  • I formaggi di Beppe Giovale
  • Il vino al bicchiere di Luca Boccoli
  • Il cioccolato di Pierangelo Fanti
  • L’hamburger di chianina di Enrico  Lagorio
  • Il vegetariano e vegano di Marcella Bianchi
  • I carciofi e i funghi Alessandro Conti e Gabriele La Rocca
  • Il ramen di Akira Roshida
  • La tavola, il vino e la dispensa di Oliver Glowing

Lo ammetto, io quando ci vado ho uno stand preferito, che è quello del trapizzino, per me uno dei prodotti più gustosi e riusciti dello street food romano e la pizza di Bonci, un capolavoro (qui trovate la mia Top Ten delle pizzerie al taglio a Roma), se li provate poi fatemi sapere! Insomma, avete davvero tanti buoni motivi per visitare il Mercato Centrale di Roma e viverne tutta la sua magia. Non cercate le recensioni su Tripadvisor, perché vi assicuro che non ce n’é bisogno. Per quanta riguarda i prezzi, sono decisamente alla portata di tutti, ovviamente dipende dal tipo di pietanza che scegliamo, ma sono decisamente nella norma.

mercato centrale di roma termini opinioni e prezzi

Leggi anche: dove mangiare del buonissimo ramen a Roma

 

Il Mercato Centrale di Firenze

Grazie anche al grande successo del Mercato Centrale di Firenze, Roma ha deciso di intraprendere questa sfida, in maniera ancora più grande. Il Mercato di Roma, infatti, non è figlio di quello di Firenze ma fratello, nel senso che il progetto in questo caso è stato ancora più ambizioso e studiato ad hoc per la Capitale. Il desiderio di restituire un luogo ai romani, con una scelta della location importante, oltre che strategica: ridare vita ad un luogo inutilizzato, ma dalla grande bellezza architettonica, oltre che per la posizione ideale per i servizi che offre. Grazie al Mercato Centrale di Roma l’intera area di Via Giolitti 36 si è avviata al recupero, oltre che al restauro della magnifica Cappa Mazzoniana, realizzata negli anni ’30 dall’architetto Angiolo Mazzoni, in marmo portoghese con venature grigio rosate, che ora splende al centro del Mercato e ne è un po’il simbolo architettonico.

Se volete visitare anche il Mercato Centrale di Firenze, l’indirizzo è Via dell’Ariento, 50123, con gli stessi orari di apertura e chiusura e una proposta di botteghe che potete consultare sul sito ufficiale.

Indirizzo Mercato centrale di Roma Termini e orari apertura e chiusura

Ecco qualche info su dove trovare il Mercato Centrale che è all’interno della Stazione di Roma Termini. Segnatevi l’indirizzo, non c’è bisogno di prenotare, ma se volete assicurarvi un tavolo o avete bisogno di qualcosa in particolare, potete contattare al numero di telefono sotto o alla mail, ma anche via Facebook tramite la pagina ufficiale

mercato centrale di roma termini mappa

  • Indirizzo: Roma Termini, Via Giovanni Giolitti, 36, 00185 Roma RM
  • Orari: Aperto dalle 08–00 alle 24
  • Aperto tutti i giorni
  • Telefono: 06 9293 9569
  • info.tvd.mercatocentrale@gmail.com
  • Sito ufficiale:http://www.mercatocentrale.it/roma
  • Facebook Mercato Centrale Roma: https://www.facebook.com/mercatocentraleroma/
  • Instagram Mercato Centrale Roma: https://www.instagram.com/mercatocentraleroma
  • Twitter Mercato Centrale: https://twitter.com/MercatoC
  • #MercatoCentraleRoma #tuttiper1 #BontaElementare #ViaGiolitti36

You Might Also Like...

No Comments

Leave a Reply