6-4
News

Un outfit un pò diverso, ma per me decisamente speciale: cintura nera di Taekwondo

Ci sono abiti che ci fanno sentire a nostro agio e ci infondono coraggio, ma a volte sono “outfit” un pò insoliti.
Non sono sempre stata un’amante delle “divise”, però devo ammettere che ci sono situazioni in cui credo siano necessarie e opportune, per un semplice motivo: ci aiutano a capire che in quella particolare circostanza non è l’abito che conta, ma quello che sappiamo fare e che in base (solo) a quello potremo dimostrare di valere (e non semplicemente perchè possiamo acquistare più cose degli altri o meno).

Il discorso è un pò ingarbugliato, ma alla fine è solo per dirvi che dopo cinque anni di casa-ufficio-palestra (e soprattutto data la  mia non più giovanissima età), sono riuscita a coronare il sogno e diventare cintura nera di Taekwondo. Uno degli obiettivi a cui tenevo di più è stato portato a termine e ne sono troppo fiera.
Questo sport mi ha aiutato tanto, non solo dal punto di vista fisico, ma anche mentale e personale. Ho imparato ad avere più fiducia in me stessa e nelle mie capacità, a sentirmi più sicura di fronte al pericolo, a calibrare le emozioni e a controllare la concetrazione.

Forse questo post può sembrare fuori contesto in un blog di moda, ma su questo diario virtuale ho sempre voluto raccontare attraverso i post un pò di me, per rendere indelebili e vividi gli stati d’animo ed i fotogrammi di alcuni momenti trascorsi, che magari tra qualche anno saranno sbiaditi o impolverati dalle mille altre cose da fare (e spero nuovi obiettivi da raggiungere).


E voi avete uno sport o un obiettivo che vi sta davvero a cuore?

E poi sempre grazie a te che mi ha fatto conoscere “involontariamente” questo sport…è una lunga storia! 😉

You Might Also Like...

No Comments

Leave a Reply

Newsletter Visualfashionist

Non perderti nessun post iscriviti alla newsletter!