1620578_609990369055317_256957352_n
News

Nino Lettieri porta in passerella Giusy Buscemi ed altre Miss ad Alta Roma (FOTO)

Una grande prova di artigianalità e maestria nell’utilizzo dei tessuti, quella portata in passerella per Alta Roma Primavera Estate 2014 da Nino Lettieri.
Lo stilista di base a Pompei ci lascia incantati di fronte alle sue lavorazioni tridimensionali del plissé, un ritorno come sempre capita nella moda, che rivive una dimensione contemporanea grazie ai volumi scultorei realizzati artigianalmente.
E mentre Stefano Dominella, presidente della maison Gattinoni, dice addio a Roma, Lettieri ne ribadisce la sua importanza come unico palco su cui è possibile parlare ancora di alta sartorialità e made in Italy.
Shantung, taffetas, organza, chiffon, georgette, organza: i tessuti protagonisti delle rouches, delle stampe, e di quelle linee dalla chiara ispirazione anni 50/60 con minidress a trapezio e abiti a ruota.
Ma neanche gli accessori vengono lasciati al caso, e bilanciano questo revival grazie alla scelta di scarpe bon ton con tacco medio alto in vernice e raso (ideate da Lettieri) abbinate agli originali bracciali in plexiglass realizzati in collaborazione con Wood&co.
Infine, in passerella, un’incantevole Giusy Buscemi (Miss Italia 2012) con abito da sposa, lascia tutti a bocca aperta. Un’ottima scelta quella dello stilista, unire il made in Italy al simbolo della bellezza italiana, assieme alle altre Miss che hanno partecipato al celebre concorso.
Un modo per aiutare anche queste giovani ragazze a mostrare la loro bellezza e la loro professionalità, offrendogli quello spazio che spesso viene negato a discapito di modelle straniere dagli altri stilisti.

Guarda anche il mio post “Un giorno intero con Giusy Buscemi neo Miss Italia” (quanti ricordi!)





You Might Also Like...

No Comments

Leave a Reply