farsali unicorn essence opinioni
Bellezza

Olio Farsali quale scegliere: e com’è nato questo brand di successo a metà tra skincare e make-up

Farsali skincare, la storia – Volevo parlarvi dei prodotti di Farsali che ho testato, se siete su questo post sicuramente li conoscete già o forse ne avrete sentito parlare. Come mi succede ogni volta che scrivo un post per voi, cerco sempre di trovare qualche informazione in più, offrirvi un racconto più personale ed emozionante, anche quando si tratta di una semplice recensione di prodotti.

Non sono il tipo di blogger che vuole spingervi all’acquisto compulsivo di prodotti, solo perché “di moda” o perché se ne parla su Instagram, sicuramente sono un’appassionata di beauty e skincare, è il mio lavoro, e per questo mi piace condividere o perché no, consigliarvi su alcuni prodotti che possono talvolta confondere, nel mare magnum di proposte che ci piovono da ogni dove.

Insomma, ritornando a noi, per questo motivo non voglio che questo post diventi un mero elenco, ma anche un’occasione per conoscere una storia.

Le storie sono la cosa che mi appassiona di più del web.

Sono infatti una divoratrice seriale di interviste, racconti, trovo molto affascinante conoscere le storie degli altri soprattutto di chi ha “rivoluzionato” per qualche motivo la sua vita e magari dopo tanti fallimenti è riuscito nel suo intento. Mi è consolatorio scoprire come spesso dietro le storie più grandi ci siano tanti piccoli fallimenti che non hanno buttato giù chi, per un motivo o per l’altro, era lì a rialzarsi per raggiungere il suo obiettivo.

FARSÁLI is a hybrid beauty brand that bridges the gap between makeup and skincare. With powerful technology, innovative ideas, and a cruelty-free commitment, its buzzed-about products can stand alone to nurture skin, or fit seamlessly into your makeup routine.

La storia di Farsàli è interessante da leggere per diversi motivi: in primis, ci racconta una storia d’amore e anche di coraggio. Poi, si unisce ad un’importante cambio all’interno del mercato del beauty, un brand che non nasce da una multinazionale ma “Instagram” in qualche modo e in terza fase, di un nuovo game changer all’interno dell’industria cosmetica. E poi alla fine, vi dico anche quali sono i miei preferiti, che sono sicura almeno uno lo vorrete provare anche voi.

Farsali, quando tu sei una beauty guru mentre tuo marito è un genio

novità farsali prodotti prezzi

Ho sempre pensato che l’apertura mentale sia una skill delle persone che di qualsiasi circostanza fanno virtù. Interessarsi anche ad argomenti che non sono propriamente di nostro stretto interesse, ci aiuta, ci fa crescere, in poche parole: è importante. Certo, facile a dirsi e meno a farsi, ammetto che quando Marco mi racconta del suo lavoro (è ingegnere meccanico, sviluppatore software), io dopo tre minuti cambio discorso. Mi rendo conto che non è sempre facile nutrire un interesse per qualcosa lontano anni luce dal nostro “mondo”. Eppure, posso dire con assoluta certezza che Marco in questi anni, ascoltando tutti i miei discorsi, guardando tutti i miei unboxing di prodotti beauty e affiancandomi spesso con il blog, ne sappia quasi quanto me.

E questo è servito e mi serve, perché proprio come nel caso del brand Farsali tutto è nato dalla condivisione, ed è raccontato nel video che vi consiglio di vedere perché racconta benissimo tutte le fasi della nascita del brand.

Sal Ali – marito di Farah Dhukai – aveva un lavoro che da anni lo rendeva frustrato, le sue giornate lavorative erano pienissime e il tempo da dedicarsi e da dedicare alla moglie per stare insieme, per viaggiare, era ridotto all’osso. Per questo motivo Sal ha deciso di mollare il suo business e fare un break per godersi la vita, staccare da quella routine che lo stava allontanando anche dalla moglie, portandolo a trascurare le cose davvero importanti della sua vita.

Nel frattempo Farah con la sua passione beauty condivisa piano piano con milioni di followers sul suo canale Instagram, continuava a ordinare pacchi su pacchi per testare nuovi prodotti. Il marito – un po’ come Marco (che però non ha avuto questa illuminazione n.d.r.) guardando i prodotti e ascoltando le esigenze della moglie durante le review si era subito accorto che i prodotti si suddividevano in due categorie: make-up oppure skincare, ma che mancava qualcosa che potesse creare un connubio tra i due mondi.

Come mantenere la pelle idrata anche con un fondotinta coprente? Uno degli interrogativi a cui Sal ha risposto andando al supermercato e acquistando una serie di oli essenziali per sperimentare il primo prodotto il Rose Gold oil di Farsali, divenuto un best seller in tutto il mondo (con un prezzo non proprio da supermercato, però!).

Il nome Farsali e la crasi tra Farsali + Sal, romantico no? Eppure, sapete che la potentissima Farah non ha sponsorizzato inizialmente i prodotti Farsali, nel senso che li ha usati normalmente ma non unendo il suo nome totalmente al brand, il suo profilo infatti è rimasto personale, mentre per Farsali esiste un account apposito.

Gli oli, sieri e poi anche illuminante creati sotto il brand Farsali sono diventati dei best seller in tutto il mondo perché molto versatili. Si possono applicare come primer, all’interno di creme idratanti, dopo il make-up per illuminare o per aggiungere glow alla pelle. Sono tantissimi i modi per usare ogni singola reference e non mancano i tutorial sul canale YouTube di Farsali per scoprirne i diversi utilizzi all’interno della make-up /skincare routine.

Prodotti Farsali: comprarli, sì o no?

 

recensioni sincere farsali skincare e oli

 

Ho provato diversi prodotti Farsali, in particolare Unicorn elixir, Blur, Jelly Beam e la novità in uscita questo autunno da Sephora il Liquid Glass e devo dire che sono ottimi prodotti, ideali per le amanti della skincare e del make-up anche perché deliziosi oggetti da sfoggiare in bagno o nella nostra postazione vanity. Sicuramente da qui in poi si è sviluppato un trend in fatto di oli e sieri preparatori al make-up o che in generale si possono usare sia per preparare la pelle che dare un tocco in più alla base, i prezzi sono – a mio parere – leggermente alti rispetto poi alle prestazioni reali di questi prodotti, ma credo che il giudizio dipenda anche molto dal tipo di pelle e dall’uso che se ne fa. Ad esempio, se non vi truccate molto ma volete dare più luce all’incarnato o semplicemente volete provare uno di questi prodotti, vi consiglio di acquistare la mini-size che vi permette di testare senza pentirvi poi, se non è quello che fa per voi. Ma quale scegliere? Come dicevo dipende molto dalle vostre richieste ed esigenze, dal tipo di pelle, inoltre vi assicuro che documentandomi anche io ero ignara di alcuni usi di questi prodotti (ad esempio il fatto di usare la unicorn essence come base per l’ombretto mi era totalmente sfuggita. Quindi, come succede spesso occorre conoscere le tecniche di utilizzo dei prodotti prima di poterli usare bene e soprattutto non buttare soldi. Impariamo quindi insieme, così saremo preparate!

Vediamo in ordine, le proprietà e gli usi di ognuno e vi dirò anche le mie valutazioni

Farsali Unicorne Essence, come si usa e ingredienti

olio unicorno farsali viso si o no recensioni

 

Un siero innovativo a base d’acqua che aiuta a proteggere la pelle dai danni dei radicali liberi e preparandola ad una maggiore tenuta per il make-up. Come possiamo usarlo?
Siero quotidiano, quindi per idratare
– Versare qualche goccia sui palmi delle mani e massaggiare delicatamente su viso e collo.
– Per un risultato ottimale, applicare mattina e sera.
Consiglio: Applicare successivamente il Rose Gold Elixir FARSÁLI per idratare.

Base per il make-up:
– Utilizzare come base prima di applicare il make-up o il fondotinta, per una tenuta maggiore.
– Iniziare la routine make-up picchiettando 2-3 gocce sul viso.
– Questa formula magica non solo rende l’applicazione più delicata, ma migliora anche la tenuta del make-up.
– Utilizzare sotto gli occhi per impedire al correttore/anti-occhiaie di colare.

Ombretto:
– Applicare una piccola quantità sulle palpebre come base per l’ombretto. Impedirà la formazione di grumi nelle pieghe, renderà il colore più intenso e lo farà durare tutto il giorno.

Come illuminante:
– Applicare sugli zigomi e lasciar asciugare.

Ingredienti: 
Water, Propanediol, Glycerin, Polysorbate 20, Glyceryl Polyacrylate, Euterpe Oleracea (Açaí) Fruit Extract, Vaccinium Angustifolium (Blueberry) Fruit Extract, Lycium Barbarum (Goji) Fruit Extract, Sambucus Nigra (Elder Berry) Fruit Extract, Tamarindus Indica Seed Polysaccharide, Phenoxyethanol, Ethylhexylglycerin, Hydroxyethyl Acrylate/Sodium Acryloyldimethyl Taurate Copolymer, Vanilla Planifolia Fruit Extract, Citrus Aurantium Bergamia (Bergamot) Fruit Oil, Citrus Paradisi (Grapefruit) Peel Oil, Red 33, Red 4, Blue 1, Mica, Titanium Dioxide.

 

Skintune blur, siero sublimatore viso

siero skintune verde farsali opinioni

Skintune Blur è un siero base che perfeziona la pelle, riducendo la comparsa di pori e imperfezioni. E devo ammettere che è il mio preferito, sia perché ho la pelle mista quindi ho bisogno ogni tanto di qualcosa che mi “asciughi” nei punti critici (naso, mento e fronte), sia perché ha un ottimo profumo, delicato e fresco.

Ottieni un incarnato vellutato con il siero multiuso Skintune Blur.
Ideale per ottenere un incarnato liscio e levigato, riduce i pori dilatati almeno per qualche ora!
Contiene un derivato del fungo Poria Cocos per ammorbidire, l’estratto di cetriolo per preparare la pelle e un derivato della vitamina C per illuminare e unificare l’incarnato.
La base, prepara la pelle prima dell’applicazione del trucco per una carnagione fresca e liscia. Puoi anche usarlo come ultimo passaggio della tua routine. Io vi consiglio di non applicarlo su tutto il viso, prima del trucco, ma solo sulle zone che hanno i pori più dilatati.

Farsali Liquid Glass, siero sublimante all’acido ialuronico

novità farsali liquid glass recensione prezzo

Questo trattamento ibrido combina i benefici di un siero con i benefici del primer per dare alla carnagione un bagliore fresco e radioso in un solo passaggio!

Questa formula unica contiene acido ialuronico, che aiuta a rivitalizzare i diversi strati della pelle fornendo l’idratazione di cui hanno bisogno.
Contiene anche il complesso naturale AquaCell, che combina estratti di corteccia di cocomero, lenticchie e mela per idratare e rassodare la pelle in modo permanente.
Utilizzare come siero per la pelle lucida o come primer prima di applicare il trucco.
Può essere applicato prima, miscelato o applicato sulla tua pelle o sul tuo trucco, per ottenere una finitura brillante.

Ingredienti
Water/Aqua/Eau, Isopentyldiol, Butylene Glycol, Dimethyl Isosorbide, PPG-24-Glycereth-24, PEG-40 Hydrogenated Castor Oil, Vanilla Planifolia Fruit Water, Glycerin, Polyester-5, Xylitylglucoside, Citrullus Lanatus (Watermelon) Fruit Extract, Lens Esculenta Fruit (Lentil) Extract, Xylitol, Pyrus Malus (Apple) Fruit Extract, Sodium Hyaluronate, Anhydroxylitol, Hydroxyacetophenone, Ammonium Acryloyl Dimethyltaurate/Carboxyethyl Acrylate Crosspolymer, Citrus Aurantium Dulcis (Orange) Peel Oil, Limonene, Ethylhexylglycerin, Glucose, Sodium Hydroxide, Sodium Lactate, Disodium EDTA, Potassium Sorbate, Sodium Benzoate, Sodium PCA,Linalool, Citric Acid, Citral, Synthetic Fluorphlogopite, Phenoxyethanol, Tin Oxide (CI 77861), Titanium Dioxide (CI 77891), Mica (CI 77019), CI 77499, Sodium Carbonate, Sodium Chloride, Citronellol

Farsali Jelly Beam, l’illuminante

Un illuminante gelatinoso preparato con polveri per una finitura luminosa, con pigmentazione concentrata per un glow personalizzato.

Che cosa fa?
Jelly Beam ha un’innovativa texture in gel con elevata pigmentazione per una finitura ad alta luminosità. Essendo gelatinoso, scivola facilmente sulla pelle, iniziando con un effetto bagnato e una sensazione fresca. Essendo privo di olio, si asciuga rapidamente fino a realizzare una finitura in polvere.Jelly Beam ha una proprietà di trasformarsi: tende ad avere una consistenza gelatinosa, ma se il prodotto viene agitato ha una consistenza liquida. Usalo com’è o divertiti a scuoterlo. Entrambe le consistenze ti daranno la stessa finitura radiosa.

È formulato SENZA:
– Parabeni
– Sulfati
– Ftalati

Cos’altro hai bisogno di sapere:
Questo prodotto è vegano, cruelty-free e formulato senza glutine.

Consiglio di bellezza:
La chiave è farlo scorrere con un dito e applicarlo sul viso. Lavora le zone una ad una.

Ingredienti

Water, Synthetic Fluorphlogopite, Mica, Dicaprylyl Carbonate, Butylene Carbonate, Betaine, Silica, Sorbitan Sesquioleate, Polysorbate 20, Sodium Hyaluronate, Glycerin, Undaria Pinnatifida Extract, Gellan Gum, Tocopherol, Phenoxyethanol, Caprylyl Glycol, Chlorphenesin, Ethylhexylglycerin, May Contain (+/-): Ci 77491, Ci 77492, Ci 77499, Ci 77891, Ci 77742, Ci 77007, Ci 19140, Ci 77163, Tin Oxide.

You Might Also Like...

No Comments

Leave a Reply

Newsletter Visualfashionist

Non perderti nessun post iscriviti alla newsletter!