BEAUTY-ROUTINE-2
News

Prodotti viso pelle mista matura, la mia beauty routine di Gennaio/Febbraio 2014

Combatto con la mia pelle (mista/grassa) da quando ero poco più che un’ adolescente. E’ stato un grosso problema all’ora. Si sa quanto a quell’età ci si senta fragili, vulnerabili ed insicuri del proprio aspetto, di un corpo in cambiamento che ancora non sappiamo amare e di cui forse non siamo ancora in grado di prenderci cura.

Dopo varie peripezie fortunatamente ho combattuto l’acne con la Vitamina A, ma è stata dura, ho girato e pagato tantissimi dermatologi prima di risolvere il problema e provato tutte le terapie possibili.
Ora che sono alla soglia dei 32 anni, fortunatamente, e direi anche “era ora”, non ho più questo problema e con il tempo è migliorata sia la mia autostima che la capacità di prendermi cura della mia pelle e di amare di più me stessa di conseguenza.
Eppure, una pelle grassa rimane problematica sempre. Devo stare attenta a tutti i prodotti che uso perchè, se ci sono “schifezze” all’interno, il mio viso in un attimo diventa un disastro.
Allo stesso tempo non posso utilizzare prodotti troppo aggressivi perchè ci sono zone delicate che ne risentono e diventano troppo secche e sensibili.
Negli ultimi due mesi devo dire che ho trovato una combinazione di prodotti che non si è rivelata male.
 
La mattina per detergere il viso uso il Latte detergente viso all’olio di argan e alfaidrossiacidi di fiori de L’Erboristica, comprato al supermercato per poco meno di 5 euro, strucca e deterge il viso in modo delicato: si inumidisce la pelle e si passa sul viso con i polpastrelli con un leggero massaggio, per poi risciacquare.
Per struccarmi ho utilizzato un ottimo prodotto comprato in erboristeria della Bioearth, un detergente all’aloe sottoforma di schiuma a risciacquo. E’ davvero strepitoso e lascia la pelle liscissima, anche se costicchia intorno ai 15 euro.
Per lo scrub è ottimo (una mia vecchia conoscenza oramai anche difficile da trovare) lo ZAIC20: è delicato ma deterge a fondo, lo uso un paio di volte la settimana insistendo sulla zona T (costa intorno ai 10 euro).
Per quanto riguarda le creme per il viso, mi sono trovata divinamente con la Hydra Vegetal di Yves Rocher, adatta alle pelli miste/mature. Si assorbe subito, ma idrata, è leggera e costa poco, intorno ai 12 euro.
Per opacizzare la pelle e renderla uniforme prima di truccarmi uso la crema gel idratazione profonda di Frais Monde. Questa crema è davvero ottima ed ha ingredienti 100% naturali, costa 35 euro ma dura tantissimo.
Sto usando ancora il siero antifatica Darphin che invece costa intorno ai 35 euro e devo dire che non mi fa impazzire, nel senso che non trovo tanto beneficio dal suo utilizzo, ma forse solo perchè spesso dimentico di usarlo!
Per il contorno occhi, una new entry, la crema Defense Eye Lifting di BioNike adatta a pelli intolleranti e sensibili. In realtà, è molto leggera e non sento il contorno occhi particolarmente idratato, non so se la ricomprerò considerando che non è affatto economica, costa 27 euro, anche se ora  questa marca è in promozione in diverse farmacie perchè hanno lanciato la linea make up (sto provando il fondotinta mat, ve ne parlerò presto).
Per finire sui brufoletti uso la crema Differin che ho acquistato in farmacia, non fa miracoli però secca l’odioso comedone senza essere troppo aggressiva, ormai è un must have del mio armadietto nei mesi invernali.
Se avete voi avete la pelle come la mia e avete qualche crema/prodotto da consigliarmi, lasciate pure un commento, sarò felice di provare!

You Might Also Like...

1 Comment

  • Reply
    Effe coco
    13/03/2014 at 11:02 am

    Vefo che anche tu provi ad andare sul Bio 😉

  • Leave a Reply