Profumo Musk -
Bellezza

Profumi unisex: perché amo Musk by Alyssa Ashley e quei ricordi d’infanzia che sono un po’ casa

Ricordo come fosse ora, io piccola che non arrivavo neanche allo specchio e mia zia che si truccava poco più che ventenne a casa di nonna. Adoravo stare lì a guardarla, osservare ogni minimo gesto: come si truccava gli occhi con l’ombretto, passava la riga di eyeliner con un movimento deciso, consuetudinario, tale che non sbagliava, non c’erano sbavature e poi il tocco finale, tre spruzzi di profumo Musk By Alyssa Ashley: ai lati del collo e sui polsi.

Profumo Musk By Alyssa Ashley -

Quella fragranza era ed è rimasta per me speciale, intensa: ogni volta che la risento rievoca mille ricordi, torno per qualche istante in quella grande casa in Puglia, e mi guardo dall’esterno e mi rivedo piccola piccola, con lo stupore di chi osserva il mondo per la prima volta negli occhi. Solo da grande – ho risentito Musk By Alyssa Ashley – e ne ho compreso appieno il significato, perdendomi nelle sue centinaia di componenti, scoprendone le note: in testa fresco che si evolve in cuore fiorito e aldeidico, con note muschiate e ambrate. Una fragranza sensuale, audace, perfetta sia per lui che per lei, amatissima sin dagli anni ’70. Se penso a questa fragranza non mi viene solo in mente mia zia, ma a tutto quel periodo della mia infanzia che era scoperta, nuovo, comprensione ed empatia.

Sarà per questo che una volta ritrovato questo profumo cult e aver ripercorso con lui quel meraviglioso periodo della mia vita, non ho potuto fare a meno di conservarlo tra i miei profumi preferiti. Il packaging inoltre, è rimasto fedele alle origini e alla sua personalità oltre che all’immagine forte e contemporanea enfatizzata dalla sottile linea oro che caratterizza il marchio Alyssa Ashley. I due simboli di genere intrecciati, poi sono ancora oggi l’emblema della fragranza in tutto il mondo.

profumo Musk By Alyssa Ashley

Ma chi è Alyssa Ashley? Forse non tutti sanno che questo marchio è nato negli anni 60 in America. L’artista che l’ha creato oltre ad essere un talentuoso pittore, era anche appassionato di profumi e questa creazione era stata ispirata dalla figlia Alyssa, soprannominata Ashley per i suoi capelli lunghi e biondi, da questa personale combinazione è nato un nome che oltre 40 anni è presente sul mercato in continua crescita.

I  miei must-have firmati Alyssa Ashley sono ovviamente il profumo che ho sempre in casa tra le mie fragranze preferite e poi il pratico roll on perfum oil, ovvero il profumo versione olio che porto invece in borsa e in palestra o nei weekend che sono fuori casa, non mancano nel beauty le due versioni bagno doccia e crema per il corpo.

 

You Might Also Like...

No Comments

Leave a Reply

Newsletter Visualfashionist

Non perderti nessun post iscriviti alla newsletter!