diodato e levante ex marito matrimonio fidanzato 2019
News Tempo Libero

5 curiosità su Diodato, il vincitore di Sanremo 2020

Ho fatto il tifo per Diodato sin dalla primissima sera del Festival di Sanremo 2020. La sua “Fai rumore” mi è entrata sottopelle. Testo e musica bellissimi e poi lui, esile, elegante nei suoi gesti e nella sua capacità di lasciarsi andare con misura sul palco. Di fronte alle performance teatrali di Achille Lauro, Diodato arriva quasi in punta di piedi ma con la potenza della sua voce e di una canzone emozionante, sincera, senza lezioni, ma solo l’interpretazione che ognuno con il suo vissuto può dare a quel testo tanto semplice quanto pieno di poesia.

Se non avete avuto modo di soffermarvi sul testo, ve lo lascio qui. Scritto da Diodato e Edwyn Roberts (ex concorrente Amici di Maria De Filippi).

Sai che cosa penso,
Che non dovrei pensare,
Che se poi penso sono un animale
E se ti penso tu sei un’anima,
Ma forse è questo temporale
Che mi porta da te,
E lo so non dovrei farmi trovare
Senza un ombrello anche se
Ho capito che
Per quanto io fugga
Torno sempre a te
Che fai rumore qui,
E non lo so se mi fa bene,
Se il tuo rumore mi conviene,
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale
Tra me e te.
E me ne vado in giro senza parlare,
Senza un posto a cui arrivare,
Consumo le mie scarpe
E forse le mie scarpe
Sanno bene dove andare,
Che mi ritrovo negli stessi posti,
Proprio quei posti che dovevo evitare,
E faccio finta di non ricordare,
E faccio finta di dimenticare,
Ma capisco che,
Per quanto io fugga,
Torno sempre a te
Che fai rumore qui,
E non lo so se mi fa bene,
Se il tuo rumore mi conviene,
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale tra me e te.
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale,
E non ne voglio fare a meno oramai
Di quel bellissimo rumore che fai.

Diodato e Levante, la storia d’amore

Nessuno si aspettava questo scoop. La cosa è emersa durante la puntata di Domenica In. Diodato ospite di Mara Venier nella lunga puntata dall’Ariston dopo Sanremo (che ovviamente ho visto quasi tutta da fan del Festival), si è trovato suo malgrado a doverlo ammettere. Zia Mara lo ha messo bonariamente alle strette, ma il suo imbarazzo era palese. La conversazione è stata questa:

Mara Venier: Non è dedicata a una donna questa canzone, no?”

Diodato: Anche

Mara Venier: Nel senso, a una ex morosa bella, bruna, simpatica, sexy, che canta bene…

Diodato: Anche, sì… Canta bene…

Mara Venier: Lui ha avuto una bellissima storia con Levante

Diodato in imbarazzo totale le dice che non ne avrebbe voluto parlare

Mara Venier: Ma infatti, ne parlo io…

INCASTRATO.

I due sono stati fidanzati dal 2017 ed hanno tenuto tutto totalmente nascosto sui social. Levante aveva chiuso il suo matrimonio con Simone Cogo. Ignoto il motivo della rottura con Diodato.

Questo non è il primo brano che riguarda da vicino i due. Levante ha scritto per lui Antonio e Diodato, Cretino che sei, ovviamente quando stavano ancora insieme. Vi consiglio di ascoltarli, molto belli.

Diodato, età e biografia

Antonio Diodato è nato ad Aosta il 30 agosto 1981 (ha 39 anni), ma è cresciuto a Taranto. Città che sente molto vicina e per cui si “batte” da diverso tempo. Suo infatti il progetto del primo maggio tarantino, condotto assieme all’attore Michele Riondino. Anche il premio di Sanremo lo ha dedicato a questa città che continua a lottare per poter vivere in condizioni umane. Il cantante attualmente vive a Roma, dove ha studiato al Dams. La sua carriera musicale in realtà ha preso slancio a Stoccolma, per poi riapprodare in Italia e trovare proprio in Sanremo, ha partecipato tra le nuove proposte e poi nel 2018 con Roy Paci e il brano Adesso. Il prossimo appuntamento importante in agenda è L’ Eurovision Song Contest 2020, che si terrà a Maggio, dove rappresenterà l’Italia. Intanto possiamo gustarci le meravigliosi canzoni che in questo momento spopolano in radio, Fai rumore ma anche Che vita meravigliosa, colonna sonora dei titoli di chiusura del film di Ferzan Ozpetek – La dea della fortuna – nonché titolo del suo nuovo album che uscirà a San Valentino.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Newsletter Visualfashionist

    Non perderti nessun post iscriviti alla newsletter!